Sperimentazione Montessori

Con l'anno scolastico 2014-2015, l'associazione genitori Montessori Trento Liberamente (www.montessoritrento.org) ha inizito a sperimentare un percorso educativo montessoriano interamente autofinanziato.
La nostra scuola ha abbracciato il progetto ospitando i bambini e le famiglie aderenti all'iniziativa, anche in virtù dell'ampia disponibilità di spazi sia interni che esterni.
Riportiamo l'articolo pubblicato sull'ultimo giornalino scolastico (12/2015) in cui l'associazione stessa fa il punto della sua attività e di questi due anni di sperimentazione.

Libera-Mente: la nostra classe di materna

L'esperienza educativa trilingue con approccio montessoriano dell'Associazione Libera-Mente è entrata nel secondo anno: in una bellissima e grande aula dell'Asilo Zanella, che ci ha accolto fin dall'inizio, il nostro gruppo di bambini ha proseguito - iniziato nel caso dei bimbi del primo anno - il percorso nato dalla volontà di un gruppo di genitori.

I bambini della classe hanno la possibilità di sviluppare le loro autonomie in un ambiente preparato e attraverso l'utilizzo di materiali appositamente studiati per il loro sviluppo cognitivo. La classe materna è affiancata ad una classe di scuola primaria pluri-età. I bambini delle due classi hanno frequenti occasioni di lavorare insieme: i bambini più grandi aiutano quelli più piccoli, secondo un principio di cooperazione che per i bambini risulta utile ed efficace.
In questi due anni molte attività sono state organizzate. Tra le molte cose ci piace citare l'orto sinergico che i bambini, grazie all'aiuto di alcuni genitori e di esperti hanno creato nel giardino dell'Asilo Zanella: le loro verdure sono cresciute rigogliose, sono state raccolte e mangiate con le famiglie.

Nel frattempo, con un gruppo di nonni falegnami, i bambini hanno costruito delle bellissime casette per ospitare gli insetti amici dell'orto.
A fine settembre per chiudere la stagione del raccolto e per festeggiare la "messa a riposo" dell'orto prima della stagione invernale, i bambini della scuola hanno assistito nel giardino Zanella ad uno spettacolo organizzato in collaborazione con Artedanza: "L'orto danzante", in cui tra musica e danza si celebravano le qualità positive dei cibi sani.

Le insegnanti delle due classi materna e primaria sono affiancate per molte ore alla settimana da un'insegnante di inglese o di tedesco, in modo che le lingue vengano apprese in maniera veicolare: in quest'ottica per Natale 2015 i bambini e le famiglie hanno passato due pomeriggi a scuola per cantare in tedesco e in inglese e fare piccoli lavori natalizi che poi sono stati utilizzati per la scuola.
Molti nuovi progetti attendono i nostri bambini nel 2016.